Canzone Spot Tv Tim Young - Chiara Galiazzo canta Sitting On The Dock Of The Bay


Chi trova un amico trova un tesoro! Tim ci presenta una nuova offerta e un nuovo spot con protagonista Chiara Galiazzo. Vediamo infatti Chiara interpretare il famosissimo brano di Otis Redding "Sitting on the dock of the bay" mentre un chitarrista che interpreta un'artista di strada l'accompagna.
La nuova Tim Young per gli under 30 offre chiamate verso un numero Tim, Internet Illimitato e 1000 sms verso tutti a soli 6 euro al mese con un costo di attivazione di 9 euro per chi è già cliente Tim. A questo indirizzo potrete trovare maggiori informazioni http://bit.ly/TIMYOUNG_all.





Di seguito vi proponiamo anche il video con la versione integrale del brano cantato da Chiara Galiazzo.






Questo è invece il video della versione originale cantata da Otis Redding, un vero capolavoro che si trova alla posizione numero 26 nella classifica delle più belle canzoni della storia secondo la rivista Rolling Stones.




Questo post ti è piaciuto? Lascia un commento o iscriviti alla newsletter così rimarrai sempre aggiornato sui nuovi contenuti!


0 commenti to "Canzone Spot Tv Tim Young - Chiara Galiazzo canta Sitting On The Dock Of The Bay"

Posta un commento

Senza di te questo blog si riduce a ben poco...
Per info guida commenti blogger

Trovaci su Facebook

Cerca con Google
Ricerca personalizzata

CONTATORE VISITE

SIETE TROPPI!!!


Segnalaci

Imaniaci di Clo&demk

Lettori fissi

Articoli recenti

Commenti Recenti

Tienimi aggiornato


Per ricevere i nuovi post direttamente sulla tua posta elettronica, inserisci il tuo indirizzo email:


oppure iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

Sostienici!

Ti siamo stati d'aiuto o ti piace il nostro blog? Sostienici offrendoci un caffè...

Post of week

Dal Web...



Vi consigliamo:
Crocieristi Italiani
Modo Mirino
migliori jackpot casinò
Aereoporto Reggio Calabria

Creative Commons License, se copi un contenuto avvisa l'autore
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.

Archivio Blog