Risotto al fumo


Risotto al fumo radicchio speck provola affumicata scamorza


Difficoltà: Facile



Tempo: circa 30min


Calorie: circa 206x100g



Ecco una ricetta un po' insolita, ma al tempo stesso davvero sorprendentemente buona e dal sapore  strano, molto deciso e decisamente affumicato....
L'avevo assaggiato tempo fa, ma solo di recente ho rimediato la ricetto, grazie alla mia dolce mamma, e subito l'ho provata e come pensavo alla fine ho leccato i baffi ed ho conquistato tutti!

Ecco gli ingredienti per quattro porzioni abbondanti:

  • 8 tazzine da caffè di Riso per risotti (320g);
  • 1 Radicchio rosso;
  • 150g di speck;
  • 250g di provola affumicata;
  • 100g di burro;
  • 2 bicchieri di vino bianco;
  • brodo vegetale (circa 1l);
  • cipolla e sale. 
Risotto al fumo ingredienti

Ecco la preparazione:

Rosolare la cipolla nel burro facendo attenzione a non bruciarla. Non appena la cipolla acquista quel classico colorito dorato aggiungere il riso e sfumare con un bicchiere di vino subito e aggiungere pian piano l'altro assieme al radicchio tagliato a striscioline.
Mescolare ed aggiungere pian piano il brodo vegetale per non far bruciare il tutto...



Pochi minuti prima della fine della cottura del riso aggiungere lo speck tagliato a striscioline nel senso della larghezza della fetta e la provola tagliata a cubetti. Mescolare sino al termine della cottura.


Risotto al fumo


Affinché venga buono il risotto deve risultare asciutto, quindi mi raccomando di aggiungere il brodo lentamente non appena necessario. Potete utilizzare anche della scamorza o dell'ottima pancetta affumicata a dadini. L'importante che sia tutto affumicato per incorporare nel sapore del risotto quei sapori intesi trasmessi dal fumo e tanto buoni...


SHARE

Clo&demk

Siamo due semplici ragazzi Clo e Demk abitiamo in diverse città, ma il PC e gli interessi comuni ci legano. Ci piace la musica e i video musicali, navigare nel vasto mare d'informazioni d'internet alla ricerca di nuove mete diverse e lontane e non ci spaventano gli ostacoli...(Continua).

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Blogger Comment
    Facebook Comment

2 commenti:

  1. Curioso titolo, curiosa ricetta!

    RispondiElimina
  2. @AcquaCluster

    Ciao!!! La ricetta si chiama proprio così, non ce lo siamo inventati, siamo contenti di averti stuzzicato la curiosità te lo consigliamo...magari come piatto unico....

    Piace a tutti sin ora!

    RispondiElimina

Senza di te questo blog si riduce a ben poco...
Per info guida commenti blogger