Installare VMWare su Ubuntu


VMWare è una "macchina virtuale" ovvero un software in grado di virtualizzare l'hardware del pc per simulare un'applicazione.

In particolare, una macchina virtuale, permette di emulare un sistema operativo all'interno del proprio pc senza che in caso di problemi il sistema base ne risenta.

Utilizzare una macchina virtuale può essere comodo per provare una nuova relase di un sistema operativo o per utilizzare software un pò "invasivi" per breve termine.

In particolare l'utilizzo di una macchina virtuale può andar bene a chi deve realizzare un progetto che non andrà a riprendere al termine spesso e che magari coinvolge l'installazione di programmi come Oracle o Mysql o che richiedono molte risorse evitando, così, difficili procedure di installazioni/disinstallazioni sul sistema che utilizziamo tutti i giorni.

Con VMware è possibile simulare sistemi operativi come Windows (compreso l'8) e sistemi operativi basati su Linux come Mac Os X o Ubuntu e così via.

Per installare VMware su Ubuntu non si dispone di un reposity e la procedura d'installazione non è immediata, ma neanche difficilissima. 

Vediamo assieme come installare il software su Ubuntu.

Scarichiamo il player Vmware dal seguente link:
http://downloads.vmware.com/d/info/desktop_end_user_computing/vmware_player/4_0

Al termine del download apriamo il terminale e mettiamo i privilegi di amministrazione col comando
     sudo su.

Impostiamo eseguibile il file appena scaricato. Per farlo tasto destro sul file  Proprietà > Permessi > selezionare “Consenti esecuzione del file come programma”. Confermiamo e quando proviamo ad aprirlo clicccare su "Eseguire nel terminale" Premendo invio partirà l'installazione.


Partirà l'installazione del software. Accettiamo il suo contratto d'uso cliccando su "I agree" e proseguiamo "next".


Nella schermata successiva spuntiamo la casella "yes" per cercare eventuali aggiornamenti:


Nella schermata successiva ci verrà richiesto se inviare informazioni anonime ad VMware per effettuare analisi e statistiche. Potete scegliere se inviarle o meno.


Avviamo la procedura d'installazione...


La procedura d'installazione non impiega molto ed al termine avremo la conferma di avvenuta installazione.


Premendo il tasto "Dash" (tasto Windows posizionato alla sinistra del testo alt) e cercando WMware possiamo avviare il software.

A questo punto possiamo creare una nuova macchina virtuale o aprirne una già esistente magari passata da qualche amico.


SHARE

Clo&demk

Siamo due semplici ragazzi Clo e Demk abitiamo in diverse città, ma il PC e gli interessi comuni ci legano. Ci piace la musica e i video musicali, navigare nel vasto mare d'informazioni d'internet alla ricerca di nuove mete diverse e lontane e non ci spaventano gli ostacoli...(Continua).

  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
  • Image
    Blogger Comment
    Facebook Comment

7 commenti:

  1. Ottima guida, grazie !

    RispondiElimina
  2. buongiorno

    ho installato wmware completamente da terminale (la grafica non è partita)

    lanciando wmware non trova Kernel Headers 3.11.0-12-generic e mi chiede il path.

    la distr è 13.10

    potete aiutarmi

    enzo

    RispondiElimina
  3. Prova ad installare il pacchetto

    sudo apt-get install linux-headers-3.11.0-14-generic

    Oppure vedi la versione sul sito di wmware. Magari è più aggiornate rispetto a quella sull'Ubuntu software center e non ti dà errore

    RispondiElimina
  4. pare ci sia qualcosa di serio

    ho avviato il gestore di pacchetti ma mi da il seguente messaggio

    E: Encountered a section with no Package: header
    E: Problem with MergeList /var/lib/apt/lists/it.archive.ubuntu.com_ubuntu_dists_saucy-proposed_universe_i18n_Translation-en
    E: Impossibile analizzare o aprire l'elenco dei pacchetti o il file di stato.
    E: _cache->open() failed, please report.

    RispondiElimina
  5. @Anonimo
    il problema che hai è nell'elenco pacchetti che è corrotto... capita a volte non preoccuparti. Devi eliminare l'elenco e quindi rifare un update di apt (spesso funziona se il problema non è esteso).

    Apri il terminale e digita

    sudo rm -f /var/lib/apt/lists -vf

    eliminerai le liste, poi aggiornale di nuovo con il comando

    sudo apt-get update

    ora installa il necessario per la compilazione

    sudo apt-get install build-essential

    e quindi reinstalla vmware

    P.S. Il numero di versione dell'Header deve essere identico a quello del kernel image, stessa cosa per la tipologia (generic o generic-pae), altrimenti non verrà usato.

    fonte:Installazione WmWare.

    Fammi sapere se risolvi, io per fortuna sulla 13.10 non ho avuto alcun problema

    RispondiElimina
  6. salve, a me non compare aprire nel terminale, ho spuntato come eseguibile in proprieta' , ma se clicco col destro non mi da nessuna opzione aprire nel terminale.

    RispondiElimina
  7. @Anonimo
    Strano, ma lo puoi trascinar nel terminale in caso..

    RispondiElimina

Senza di te questo blog si riduce a ben poco...
Per info guida commenti blogger